ARTISTI BARBONI PER UN GIORNO 2018 – come partecipare

ARTISTI BARBONI PER UN GIORNO

dal palcoscenico alla strada

progetto e direzione artistica di Ippolito Chiarello

a cura di Marcella Buttazzo e Mariliana Bergamo

LECCE 10 NOVEMBRE 2018

(ottava edizione)

Giunge all’ottava edizione il progetto artistico targato Nasca Teatri di Terra. Attori, danzatori, musicisti, scrittori, pittori, scultori, performer si esibiranno nel centro storico di Lecce con la modalità del Barbonaggio Teatrale.

L’appuntamento è organizzato con il patrocinio del Comune di Lecce,  Associazione Nazionale dei Critici di Teatro in partenariato con Distretto Produttivo Puglia Creativa e in collaborazione con E-city group.

Tema dell’assemblea pubblica: “L’arte come bene quotidiano… Artista e lavoratore”

 

  • Per chiunque fosse interessato a partecipare come artista-barbone (attori, danzatori, musicisti, scrittori, pittori, scultori, artisti visivi, ecc)
  • Per chi volesse ospitare un artista-barbone
  • Per chi volesse collaborare volontariamente come aiutante-barbone nell’organizzazione

 

scrivere a nasca@ippolitochiarello.it 

o telefonare allo +39 347 1979005‬

 

        Un caro saluto a tutti…vi scrivo e mi permetto di disturbarvi per chiedervi di partecipare a questo atto simbolico annuale di testimonianza e riflessione. Da un’esperienza singola e personale la necessità di un momento collettivo per confrontarsi ogni anno sui cambiamenti e le nuove modalità dell’azione artistica. Oggi più di ogni altro momento storico abbiamo bisogno di confrontarci per pensare un’azione comune.

Per una notte tutti si esibiranno con la stessa modalità: IL BARBONAGGIO TEATRALE

Il barbonaggio teatrale è nato dall’esperienza dell’attore Ippolito Chiarello, che propone i suoi spettacoli, oltre che in teatro, anche per strada o luoghi non teatrali, su un palchetto, vendendoli a pezzi con un listino. Ormai è diventato un “movimento” seguito da molti artisti, anche in solitaria  che “barboneggiano”.

Prendi i tuoi spettacoli/crea la tua opera, scegli dei pezzi che durino alcuni minuti/proponi una modalità per iniziare a dipingere a modellare, a esibirti. Stabilisci un prezzo per ogni pezzo o azione, fai un listino, noi ti diamo un palchetto 40x40x40 e un luogo dove stare nel centro storico di Lecce e barboneggi.

Noi ti offriamo anche un alloggio e una cena barbona e tanti colleghi da incontrare e con cui confrontarsi.

*Il Barbonaggio Teatrale ha attraversato più di 300 città/luoghi in Italia e ha fatto tappa nelle principali città europee BARCELLONA, MADRID, PARIGI, LONDRA, BERLINO ed è volato anche in Canada a Vancouver. E’ stato segnalato per il Premio Rete Critica 2014 e per il Premio UBU 2014.

Il barbonaggio è diventato anche azione di creazione di comunità di narratori in tutto il mondo. Il progetto è denominato IL RACCONTO DEI RACCONTI barbonaggio teatrale a….  La gente di tutte le nazioni ed estrazioni sociali impara a conoscere il processo teatrale e ri-comincia ad abitare i teatri e a ri-conoscere questo mezzo come strumento per raccontarsi anche in prima persona. Già questo è avvenuto a Napoli, per il Napoli Teatro Festival, con i ragazzi quartiere San Giovanni a Teduccio in collaborazione con il Nest, in Canada, a Vancouver, con i nativi americani e in collaborazione con Musagetes e La Simon Fraser University di Vancouver, è in partenza per Nantes in Francia e in altre città italiane.

Sostenitori di questa esperienza sono artisti come Teresa De Sio, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Claudio Santamaria, Raiz, Giulia Anania, Erica Mou, Giorgio Barberio Corsetti e tanti amici teatranti, artisti e perfetti sconosciuti incontrati per strada. Da questa esperienza è nato anche un Film OGNI VOLTA CHE PARLO CON ME (www.ognivoltacheparloconme.it), scritto insieme al regista Matteo Greco e prodotto dal pubblico della strada, la Apulia Film Commission, la rete pugliese dei Teatri Abitati.

 

()()()()()()()

 

IL PROGRAMMA

Alle 18.30, ci sarà una grande assemblea pubblica

Open Space in Piazza Sant’Oronzo, dove inviteremo tutti gli artisti,

il pubblico e gli operatori che vorranno intervenire a discutere crudamente sul tema:

“L’arte come bene quotidiano… Artista e lavoratore”

Alle 20.00 Cena offerta agli artisti

 

Alle 21:00 apertura delle esibizioni

Il primo cittadino dà il via alle esibizioni leggendo in piedi su un palchetto la preghiera del Clown di Totò.

 

Alle 23.00 raduno di tutti in piazza Sant’Oronzo e gran finale.

 

***In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà sotto i portici di Piazza Sant’Oronzo

 

 

NASCA TEATRI DI TERRA

Via San Nicola, 47 – 73100  LECCE

tel/fax 0832.520532

cel. 347.47.41.759

nasca@ippolitochiarello.it

www.ippolitochiarello.it

© 2017 NASCA TEATRI DI TERRA Via San Nicola, 47 73100 Lecce P.IVA 04008840755 - Developed by E-City Group
Cookie Policy - Privacy Policy